05/05/2017 - Regione siciliana - Procedimento di accreditamento standard: comunicazione


La Commissione Regionale Formazione Continua (CRFC) ha dato avvio in data 30/03/2017 al procedimento di accreditamento standard e comunica che fornirà a breve le indicazioni ad ogni Provider ECM che ha maturato tale condizione.

A tal fine si anticipa che
- la domanda di Accreditamento standard da rivolgere all’Ente accreditante si effettuerà per via informatica, sull’area riservata del sito http://providersicilia.agenas.it ;
- sarà la Segreteria ECM-Age.Na.S., attraverso il canale "Comunicazioni" ad invitare il Provider a presentare la richiesta di Accreditamento standard secondo raggruppamenti che terranno conto dell’ordine cronologico di emanazione del provvedimento di accreditamento provvisorio.

I Provider che valideranno la domanda di accreditamento standard sono sottoposti alle visite di verifica in loco presso la sede legale/operativa, di norma entro 90 giorni lavorativi dalla data di validazione della domanda.

L’accreditamento provvisorio rimarrà valido fino all’esito (positivo o negativo) da parte della CRFC alla domanda di Accreditamento standard.

L’accreditamento provvisorio decadrà per i provider provvisori che, una volta invitati a presentare domanda di accreditamento standard, non dovessero presentarla entro i termini indicati.